Loading...

Camera di commercio e industria  italo-iraniana

Scarica la Brochure

La Camera di Commercio e Industria Italo-Iraniana-CCII è l’unica Associazione imprenditoriale specializzata per l’internazionalizzazione delle imprese italiane in Iran ed iraniane in Italia. Fa parte della Rete delle Camere Italo Estere ed Estere in Italia di Unioncamere, riconosciute dal Ministero dello Sviluppo Economico ed iscritte nell’Albo Camere Miste.
La CCII svolge per le aziende italiane attività di informazione ed assistenza per partenariati commerciali, industriali e finanziari e per investimenti diretti e joint venture. Offre supporto specialistico su normative commerciali e fiscali italiane, europee ed iraniane, regolamentazione delle esportazioni, fondi ed incentivi, gare ed appalti, controversie commerciali, consulenza per i rapporti con organismi e istituzioni finanziarie in collegamento con gli attori pubblici e privati del Sistema Paese di Italia e Iran.
Lavoriamo in stretta collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri italiano, con le Ambasciate e le Agenzie per la Promozione degli investimenti dei due Paesi, il settore privato iraniano e le Camere di Commercio di Italia e Iran e le imprese loro associate.
Costituita nel 1998 su impulso dell’Ambasciata dell’Iran in Italia e di imprese e Associazioni industriali italiane, la Camera Italo-Iraniana promuove iniziative, contatti e relazioni business tra aziende e istituzioni dei due Paesi.
Siamo il partner italiano per le imprese del “Due Diligence Help Desk for EU SME dealing with Iran” dell’Unione Europea. Nell’ambito dei suoi rapporti istituzionali la CCII partecipa, fin dalla sua creazione, ai lavori della Commissione Mista intergovernativa Italia-Iran.
La Camera Italo-Iraniana associa le principali aziende e banche italiane e piccole e medie imprese interessate a sviluppare rapporti di partenariato commerciale ed industriale tra Italia ed Iran.

Presidente
Giuseppe Zampini

Segretario Generale
Pier Luigi d’Agata