Archivio News
IRAN: fuori da Sanzioni imprese UE lettera agli USA dai ministri dell’Unione
L’Alto Rappresentante per la Politica Estera dell’UE, Federica Mogherini e i Ministri degli Esteri dei Paesi europei firmatari dell’accordo sul nucleare iraniano hanno inviato il 4 giugno una lettera a Washington per chiedere che le imprese europee che operano “legittimamente” in Iran siano esentate da qualsiasi sanzione extraterritoriale americana, in modo che possano continuare ad operare nel Paese Nella lettera si ribadisce la convinzione europea che l’Intesa sul nucleare iraniano firmata nel 2015, da cui gli Stati Uniti si sono ritirati l’8 maggio u.s., minacciando nuove sanzioni contro Teheran, è un elemento chiave per la sicurezza dell’Europa e non solo importante per ragioni economiche